BLOG

Roberto Frazzetta scrittore

 
  • Roberto Frazzetta

LA TEORIA DEL RIFIUTO DELLE TEORIE Tratto dalla raccolta di racconti "No Hay Banda"



"Se mi rifiuto di considerare l’esistenzialismo solo una moda francese o una curiosità storica, è perché credo che abbia qualcosa di molto importante da offrirci per il nuovo secolo.

Io temo che stiamo perdendo la capacità di vivere la vita con passione, di assumerci la responsabilità di quello che siamo, la capacità di raggiungere dei risultati e di sentirci soddisfatti della vita.

L’esistenzialismo viene spesso trattato come la filosofia della disperazione ma io credo che sia essenzialmente l’opposto.

Sarte durante un intervista disse che non aveva vissuto nemmeno un giorno di disperazione."

"Beato lui... passami quel connettore."

"Quello che viene fuori dalla lettura di questi filosofi non è tanto un senso di angoscia nei confronti della vita ma al contrario una certa esaltazione nel sentirsi padroni della vita stessa… siamo noi cioè a crearci la nostra vita."

"E il fenomeno Will &Grace?"

"Ho letto i post moderni con interesse, perfino con ammirazione ma quando li leggo ho la sensazione altamente fastidiosa che qualcosa di essenziale venga continuamente tralasciato."

"Will & Grace, C.S.I e anche lui... come si chiama... Dexter e quello malato... ah si.... il Dottor House! Tremendi!"

"Ogni volta che parli di una persona come di una costruzione sociale o come una convergenza di forze diverse o come di un individuo frammentato o compatto non fai altro che aprire le porte ad una marea di giustificazioni."

"Senti io non temo le epidemie e i disastri nucleari. Io temo queste identificazioni dell'immaginario collettivo scambiato per realtà. Il simulacro del non vero! Ci vendono uno stile di vita sempre più ricco di perversioni della personalità umana. Adesso dimmi... A me Will & Grace possono pure far ridere, ma il mondo che generano è un mondo strumentalizzato assente di problematiche sociali e quotidiane dove essere gay è bello, è status e viene spacciato come agente evolutivo e fine dello scopo. Strumentalizzare queste alterazioni e promuoverle come realtà... è questo che mi fa paura! La tv con 900 canali, il nome di un tizio sulle mie mutande, il viagra, l'evoluzione inutile della telefonia, la pubblicità occulta, programmi da odiens sempre più violenti e distanti da noi. Come se ci fosse una linea di confine sempre più spessa e invalicabile tra noi e loro, l'illusione e l'illusione della realtà. E a chi concerne questa responsabilità?"

"Quando Sarte parla di responsabilità non sta parlando di qualcosa di astratto. Non sta parlando di quel Io o anima di cui discuterebbero i teologi, ma di qualcosa di molto concreto come io e te che parliamo… prendiamo decisioni, facciamo cose e ne accettiamo le conseguenze."

"L'unica conseguenza è quella di venir totalmente assorbiti dalla Matrice. E purtroppo siamo in troppi a rimanere inerti, abbindolati dalla speranza del tutto che si sistema...noi vittime... d'altronde vittime... non lo siamo tutti?"

"È vero che al mondo siamo sei miliardi di persone e stiamo aumentando ciononostante quello che fai fa la differenza. Fa la differenza innanzitutto in termini materiali, fa la differenza per le altre persone e crea un precedente. Insomma io credo che da questo bisogna capire che non dobbiamo mai chiamarci fuori e pensare di essere vittime di una concomitanza di forze. Siamo sempre noi a decidere chi siamo."

Faith si strinse nelle spalle ma alla fine collegò i due fili colorati al detonatore. Dev azionò il dispositivo timer. Qualcuno delle loro dita di pelle nera guanto pigiò il bottone rigorosamente rosso. Si rimisero i trence e con la sacca in spalla uscirono da quel garage, era l'ultima emittente quella. Il boato si sarebbe sentito fino agli incroci dai nomi più bizzarri tipo Washington street e Craven road, proprio sotto alla Mullholland drive. Il bagliore unito ai boati avrebbe liberato una quantita di pulviscolo brillante, sbiancante e altamente velenoso.

Risata perpetua da sit com...

Titoli di coda...

The End.

27 visualizzazioni
LAYOUT FOTO TONDE 2.gif
LAYOUT FOTO TONDE 1.gif
  • Amazon Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • Youtube
Copyright: Roberto Frazzetta tutti i diritti riservati 2019 - 2020